CILE: SI RISVEGLIA IL VULCANO VILLARICA


L'attività del vulcano è bruscamente aumentata passando dal febbraio scorso con la formazione di un lago di lava nel cratere ad un'eruzione parossistica questa mattina, come esplosioni stromboliane fuse in fontane di lava alte sostenute a diverse centinaia di metri di altezza, alimentando flussi di lava sulle pendici superiori del vulcano.

Il pennacchio di cenere è salito circa a 3 km sopra il vulcano e ha causato la caduta di cenere moderata nelle zone vicine.
L'allarme rosso è stato dichiarato nei comuni di Villarrica, Pucon e Curarrehue nella regione La Araucanía, così come a Panguipulli nella regione di Los Ríos.
Più di 3300 persone sono state evacuate.


Fonte:http://www.theguardian.com/world/gallery/2015/mar/03/volcano-villarrica-erupts-chile-in-pictures

Commenti