Passa ai contenuti principali

In primo piano

LA REVOCA DELL'IMMUNITA' A MARINE LE PEN AUMENTA LA SUA PROBABILITA' DI VITTORIA

Il Parlamento europeo ha messo a nudo il leader del Fronte Nazionale e deputato europeo Marine Le Pen della sua immunità parlamentare dopo una richiesta dai procuratori francesi.
I pubblici ministeri a Nanterre vogliono sporgere denuncia contro di lei per "la pubblicazione di immagini violente."
Le accuse portano una multa massima di 75.000 euro ($ 79.000) e una condanna a tre anni di carcere.
Le Pen ha solo condiviso le foto raccapriccianti di Daesh (ISIL / ISIS) mentre uccide con i suoi seguaci su Twitter a dicembre 2015.
"Daesh è QUESTO!" Le Pen ha twittato, insieme a foto grafiche delle esecuzioni di Daesh usate per illustrare il suo punto di vista.
Le tre foto hanno mostrato il corpo decapitato del giornalista James Foley e altri due prigionieri.
Le Pen in seguito ha cancellato le foto dopo una denuncia dai genitori di Foley, ma ha difeso le sue azioni, dicendo che non sapeva chi erano le vittime e che le foto erano facilmente reperibili su internet.
E …

IL PRESIDENTE RUSSO SOTTOLINEA LA NECESSITA' DI SVILUPPARE L'UNIONE DI RUSSIA E BIELORUSSIA


E 'importante non solo lo sviluppo dello spazio economico comune di Russia, Bielorussia, Kazakistan, Armenia e Kirghizistan, ma anche rafforzare la cooperazione nel quadro dello Stato di Russia e Bielorussia dell'Unione Eurasiatica, il presidente russo Vladimir Putin.
L'Unione Statale rappresenta uno stadio più avanzato di integrazione, ha osservato Putin.
"Questa volta, ci siamo riuniti per discutere uno dei temi chiave della nostra cooperazione - lo sviluppo dello Stato dell'Unione, e molto è stato fatto in questo senso negli ultimi anni", ha detto Putin ai colloqui con il suo omologo bielorusso Alexander Lukashenko.
"Uno non sostituisce per un altro, se stiamo parlando di creare un mercato comune insieme con il Kazakistan, la Bielorussia e la Russia,verrà creato uno spazio economico comune," il presidente ha aggiunto.
"Nel quadro dello Stato dell'Unione, ci sono alcuni problemi e compiti che affrontiamo, e in questo senso, [lo Stato dell'Unione] è in qualche modo più avanzato, soprattutto se guardiamo i problemi sociali e come li risolveremo negli interessi dei nostri cittadini ", ha sottolineato Putin.
Lukashenko ha osservato che l'unione economica della Bielorussia, Russia e Kazakistan si è ampliato grazie al Kirghizistan e Armenia.
"Oggi, abbiamo l'opportunità di formalizzare tutte le nostre discussioni, negoziati e prendere decisioni concrete. Il tempo non è facile, non è facile per il mondo intero, e richiede l'azione" ha sottolineato il leader bielorusso.

Incontro di Putin e Lukashenko

Russia e Bielorussia si sono riuniti per discutere della situazione in Ucraina e la cooperazione tra i due paesi per contrastare le crisi dell'economia in una seduta del Consiglio di Stato dello Stato dell'Unione di Russia e Bielorussia.
Il presidente russo Vladimir Putin e il presidente bielorusso Alexander Lukashenko presteranno particolare attenzione alle "questioni di cooperazione in materia di tendenze negative nelle economie dei due paesi", ha detto l'aiutante presidenziale russo Yury Ushakov.
"C'è un documento programmatico sulle direzioni prioritarie [di sviluppare la cooperazione economica tra Russia e Bielorussia] e i compiti primari di sviluppo dello Stato dell'Unione per il medio termine - 2014-2017", ha detto Ushakov.
"Diversi eventi sono stati programmati in vista della sessione ad approfondire gli scambi e la cooperazione economica", ha aggiunto, sottolineando che il presente documento rappresenta un "piano anti-crisi comune."
Si prevede saranno firmati altri quattro documenti bilaterali dopo la sessione.
In particolare, sarà firmato un accordo sullo scambio di dati sui cittadini russi e bielorussi.
Mosca e Minsk firmeranno anche un accordo sul riconoscimento congiunto di restrizioni per entrare nei paesi dello Stato dell'Unione, nonché sulla realizzazione in comune di decisioni giudiziarie sugli alimenti. Un documento in più si occuperà di introdurre modifiche al contratto di garantire pari diritti dei cittadini dei due paesi per la libertà di circolazione e di soggiorno nel territorio dello Stato dell'Unione dal 24 Gennaio 2016.
"I primi ministri [della Russia e Bielorussia] sono inoltre tenuti a tenere frequenti colloqui", ha osservato Ushakov.

Fonte:http://tass.ru/en/economy/780751


Copyright © 2010 - 2015. All rights reserved

Commenti

Post più popolari