Passa ai contenuti principali

In primo piano

LA REVOCA DELL'IMMUNITA' A MARINE LE PEN AUMENTA LA SUA PROBABILITA' DI VITTORIA

Il Parlamento europeo ha messo a nudo il leader del Fronte Nazionale e deputato europeo Marine Le Pen della sua immunità parlamentare dopo una richiesta dai procuratori francesi.
I pubblici ministeri a Nanterre vogliono sporgere denuncia contro di lei per "la pubblicazione di immagini violente."
Le accuse portano una multa massima di 75.000 euro ($ 79.000) e una condanna a tre anni di carcere.
Le Pen ha solo condiviso le foto raccapriccianti di Daesh (ISIL / ISIS) mentre uccide con i suoi seguaci su Twitter a dicembre 2015.
"Daesh è QUESTO!" Le Pen ha twittato, insieme a foto grafiche delle esecuzioni di Daesh usate per illustrare il suo punto di vista.
Le tre foto hanno mostrato il corpo decapitato del giornalista James Foley e altri due prigionieri.
Le Pen in seguito ha cancellato le foto dopo una denuncia dai genitori di Foley, ma ha difeso le sue azioni, dicendo che non sapeva chi erano le vittime e che le foto erano facilmente reperibili su internet.
E …

MARINE LE PEN: TSIPRAS HA DISERTATO IL SUO POPOLO


“L’accordo ottenuto a Bruxelles conferma che il governo greco di Alexis Tsipras ha scelto l’euro e di conseguenza ha tradito il suo programma elettorale”, così Marine Le Pen, presidente del Front National francese che ha ricordato come la vittoria elettorale di Syriza si fosse fondata sulla promessa di uscire dall’euro.
“Il nuovo governo greco – ha ricordato Marine Le Pen – si doveva subito confrontare con una scelta: o restare nel vicolo cieco dell’euro e tradire rapidamente le sue promesse anti-austerità, o ritrovare la libertà monetaria abbandonando l’euro per poter realmente cambiare politica”. Il cambiamento della maggioranza in Grecia era stato appunto salutato dal Front National quale possibilità interessante per abbattere la moneta unica e l’austerità. Ma “l’accordo ottenuto a Bruxelles – ha ribadito il presidente del Fn – ha confermato la scelta dell’euro da parte di Tsipras: la capitolazione di fronte all’Unione europea e alla Germania è stata totale e si può facilmente prevedere che molto presto questo governo cadrà in un abisso di impopolarità. Alla luc dell’episodio greco, i Francesi avranno in tutti i casi preso coscienza dell’incompatibilità ormai radicale tra l’euro e la democrazia da una parte e tra l’euro e la prosperità dall’altra”.
“Chiunque parli di “un’altra politica” senza restituire alla nazione gli strumenti della sovranità monetaria ed economica, mente soltanto. Più che mai il Front National – ha concluso Marine Le Pen – vuole estirpare l’eurodittatura restituendo alla nazione la sua moneta, la sua prosperità economica, le sue frontiere, per rompere con il sottosviluppo, la disoccupazione, il massiccio indebitamento e l’austerità”.


Fonte:http://frontediliberazionedaibanchieri.it/2015/03/le-pen-tsipras-ha-tradito-il-suo-popolo.html

Commenti

Post più popolari