Passa ai contenuti principali

In primo piano

LA REVOCA DELL'IMMUNITA' A MARINE LE PEN AUMENTA LA SUA PROBABILITA' DI VITTORIA

Il Parlamento europeo ha messo a nudo il leader del Fronte Nazionale e deputato europeo Marine Le Pen della sua immunità parlamentare dopo una richiesta dai procuratori francesi.
I pubblici ministeri a Nanterre vogliono sporgere denuncia contro di lei per "la pubblicazione di immagini violente."
Le accuse portano una multa massima di 75.000 euro ($ 79.000) e una condanna a tre anni di carcere.
Le Pen ha solo condiviso le foto raccapriccianti di Daesh (ISIL / ISIS) mentre uccide con i suoi seguaci su Twitter a dicembre 2015.
"Daesh è QUESTO!" Le Pen ha twittato, insieme a foto grafiche delle esecuzioni di Daesh usate per illustrare il suo punto di vista.
Le tre foto hanno mostrato il corpo decapitato del giornalista James Foley e altri due prigionieri.
Le Pen in seguito ha cancellato le foto dopo una denuncia dai genitori di Foley, ma ha difeso le sue azioni, dicendo che non sapeva chi erano le vittime e che le foto erano facilmente reperibili su internet.
E …

BRUXELLES SI PREPARA A PRENDERE IL CONTROLLO DELLE FRONTIERE SOVRANE IN TUTTA EUROPA


La proposta di creare una forza di frontiera europea gestita da un singolo paese rappresenterebbe il più grande trasferimento di sovranità dalla creazione della moneta unica - e Bruxelles sarebbe in carica.
Il piano visto dal Financial Times permetterebbe al governo di Bruxelles il potere di assumere di controllare le frontiere di tutte le nazioni eruopee; acquistare le proprie attrezzature; operare in Paesi non appartenenti all'Unione Europea e deportare le persone che non hanno il diritto di rimanere in Europa, oltre ad avere il potere di sfidare obiezioni fatta da qualsiasi altro governo sovrano.
L'afflusso di 1.2 milioni di migranti che sta assalendo Europa ha portato a scene caotiche in molti dei confini del blocco.
Un altro motivo per una nuova agenzia di confine - come citato da Bruxelles - è che avrebbe il potere di operare nei membri extracomunitari della zona Schengen, come la Serbia e la Macedonia, che sono parte del percorso dei Balcani occidentali sfruttato da migliaia di migranti.
Al momento, Frontex può solo coordinare la protezione delle frontiere.
"La crisi dei rifugiati ha mostrato l'incompetenza della attuale agenzia delle frontiere dell'UE, Frontex, per affrontare efficacemente e porre rimedio alla situazione creata dalla pressione alle frontiere esterne dell'Europa", ha detto Dimitris Avramopoulos, l'uomo responsabile per la politica migratoria dell'UE.
E le incompetenze di Frontex sono state recentemente chiaramente visibili in Grecia, dopo che le autorità hanno perso il controllo del bordo del paese con la Macedonia.
La Zona Schengen dell'Europa e la possibilità per le persone di muoversi liberamente tra gli Stati membri è stato pesantemente esaminato dal momento che le rivelazioni che gli autori degli attacchi terroristici di Parigi sono entrati in Europa attraverso la Grecia.
Dimitris Avramopoulos ha detto che la nuova formazione europea di frontiera e la Guardia Costiera sarebbe un modo di protezione della zona Schengen, pur essendo in grado di controllare in modo più efficace.
La Commissione europea ha intenzione di svelare i piani per una forza di confine permanente centralizzata e guardia costiera la prossima settimana.
I muscoli verranno da Bruxelles, con la Commissione Europea che ha l'ultima parola su ogni futura implementazione di personale e di attrezzature di frontiera in tutte le frontiere esterne dell'Unione europea - e dei paesi potenzialmente non UE pure.


Fonte:http://sputniknews.com/europe/20151211/1031608102/brussels-to-replace-frontex-with-new-agency.html

Commenti

Post più popolari