Passa ai contenuti principali

In primo piano

LA REVOCA DELL'IMMUNITA' A MARINE LE PEN AUMENTA LA SUA PROBABILITA' DI VITTORIA

Il Parlamento europeo ha messo a nudo il leader del Fronte Nazionale e deputato europeo Marine Le Pen della sua immunità parlamentare dopo una richiesta dai procuratori francesi.
I pubblici ministeri a Nanterre vogliono sporgere denuncia contro di lei per "la pubblicazione di immagini violente."
Le accuse portano una multa massima di 75.000 euro ($ 79.000) e una condanna a tre anni di carcere.
Le Pen ha solo condiviso le foto raccapriccianti di Daesh (ISIL / ISIS) mentre uccide con i suoi seguaci su Twitter a dicembre 2015.
"Daesh è QUESTO!" Le Pen ha twittato, insieme a foto grafiche delle esecuzioni di Daesh usate per illustrare il suo punto di vista.
Le tre foto hanno mostrato il corpo decapitato del giornalista James Foley e altri due prigionieri.
Le Pen in seguito ha cancellato le foto dopo una denuncia dai genitori di Foley, ma ha difeso le sue azioni, dicendo che non sapeva chi erano le vittime e che le foto erano facilmente reperibili su internet.
E …

LA CONFEDERAZIONE SVIZZERA SI SPOSTA SEMPRE PIU' A DESTRA


GINEVRA - Vincitore delle ultime elezioni legislative, il partito di destra dell'Unione democratica di centro (Udc/Svp) schierato su posizioni anti-Ue ed ostili agli immigrati, ha oggi conquistato un secondo seggio nel governo svizzero, composto da sette membri. Riuniti a Berna in Assemblea federale, i parlamentari svizzeri hanno eletto all'esecutivo il candidato dell'Udc/Svp Guy Parmelin. Il rappresentante dell'Unione democratica di centro ha ottenuto 138 voti (su 237 schede valide) alla terza votazione. Parmelin, 56 anni, subentra ad Eveline Widmer-Schlumpf, del Partito borghese democratico che non si era ricandidata dopo otto anni alla guida del ministero delle Finanze. L'asse politico in Svizzera si sposta sempre più a destra.


Fonte:http://www.ilnord.it/b-7728_LA_SVIZZERA_SI_SPOSTA_SEMPRE_PIU_A_DESTRA

Commenti

Post più popolari