RUSSIA-CINA: FIRMATO UN'ACCORDO PER IL NUOVO GASODOTTO CHE UNIFICHERA' LA CINA CON LA SIBERIA


"Gazprom" e la compagnia cinese “China National Petroleum Corporation” (CNPC) il 17 dicembre hanno firmato un accordo per la progettazione e costruzione del tratto transfrontaliere del gasdotto "Power of Siberia", riporta l'agenzia RIA Novosti.
L'accordo prevede che nei fondali del fiume Amur verrà costruito un passaggio che collegherà le parti russe e cinesi dell'infrastruttura.
La firma è avvenuta durante la visita del primo ministro russo Dmitry Medvedev in Cina. In presenza di Medvedev e del capo del governo cinese Lǐ Kèqíang è stato anche firmato un protocollo d'intesa tra "Gazprom Neft" e la CNPC.
Come riportato da "Gazprom", le forniture di gas verso la Cina attraverso la via orientale potrebbero iniziare nel 2018 con un volume di 5 miliardi di metri cubi, che col tempo sarà incrementato fino a 38 miliardi di metri cubi all'anno.

Fonte:http://it.sputniknews.com/economia/20151217/1746189/Russia-Energia-Cooperazione-Asia.html#ixzz3uatEeAhm

Commenti