COLONIA, GERMANIA: AUMENTANO IL NUMERO DI RAGAZZE AGGREDITE DALL'ONDATA DI MIGRANTI

Aumentano le testimonianze delle ragazze violentate e aggredite a Colonia. Una donna ha riportato ustioni gravi e permanenti a causa di un botto
Le testimonianze delle donne aggredite dagli immigrati a Colonia non si fermano.

Continuano ad essere raccolte dai media tedeschi e sono sempre più drammatiche. Una ragazza ha raccontato a Euronews la sua esperienza nella notte di capodanno.
"Ho sentito un rumore nel cappuccio del mio cappotto - ha raccontato davanti alle telecamere, mostrando le ferite riportate - Ho cercato di tirare fuori il petardo che mi avevano infilato dentro, ma è caduto all'interno della giacca e ha preso fuoco". A quel punto il contatto della miccia del petardo con il tessuto della giacca le ha causato delle lesioni gravi. "Le cicatrici sono permanenti", aggiunge mostrando le ferite.
"Sono fortunata - ha concluso la ragazza - che non sia esploso". Tutto per una notte di capodanno. Tutto a causa di mille immigrati che hanno agito come militari della violenza, nell'impunità.



Fonte:http://www.ilgiornale.it/news/mondo/colonia-testimonianza-choc-mi-hanno-infilato-petardo-giacca-1210926.html

Commenti