Passa ai contenuti principali

In primo piano

LA REVOCA DELL'IMMUNITA' A MARINE LE PEN AUMENTA LA SUA PROBABILITA' DI VITTORIA

Il Parlamento europeo ha messo a nudo il leader del Fronte Nazionale e deputato europeo Marine Le Pen della sua immunità parlamentare dopo una richiesta dai procuratori francesi.
I pubblici ministeri a Nanterre vogliono sporgere denuncia contro di lei per "la pubblicazione di immagini violente."
Le accuse portano una multa massima di 75.000 euro ($ 79.000) e una condanna a tre anni di carcere.
Le Pen ha solo condiviso le foto raccapriccianti di Daesh (ISIL / ISIS) mentre uccide con i suoi seguaci su Twitter a dicembre 2015.
"Daesh è QUESTO!" Le Pen ha twittato, insieme a foto grafiche delle esecuzioni di Daesh usate per illustrare il suo punto di vista.
Le tre foto hanno mostrato il corpo decapitato del giornalista James Foley e altri due prigionieri.
Le Pen in seguito ha cancellato le foto dopo una denuncia dai genitori di Foley, ma ha difeso le sue azioni, dicendo che non sapeva chi erano le vittime e che le foto erano facilmente reperibili su internet.
E …

COLONIA, GERMANIA: AUMENTANO IL NUMERO DI RAGAZZE AGGREDITE DALL'ONDATA DI MIGRANTI

Aumentano le testimonianze delle ragazze violentate e aggredite a Colonia. Una donna ha riportato ustioni gravi e permanenti a causa di un botto
Le testimonianze delle donne aggredite dagli immigrati a Colonia non si fermano.

Continuano ad essere raccolte dai media tedeschi e sono sempre più drammatiche. Una ragazza ha raccontato a Euronews la sua esperienza nella notte di capodanno.
"Ho sentito un rumore nel cappuccio del mio cappotto - ha raccontato davanti alle telecamere, mostrando le ferite riportate - Ho cercato di tirare fuori il petardo che mi avevano infilato dentro, ma è caduto all'interno della giacca e ha preso fuoco". A quel punto il contatto della miccia del petardo con il tessuto della giacca le ha causato delle lesioni gravi. "Le cicatrici sono permanenti", aggiunge mostrando le ferite.
"Sono fortunata - ha concluso la ragazza - che non sia esploso". Tutto per una notte di capodanno. Tutto a causa di mille immigrati che hanno agito come militari della violenza, nell'impunità.



Fonte:http://www.ilgiornale.it/news/mondo/colonia-testimonianza-choc-mi-hanno-infilato-petardo-giacca-1210926.html

Commenti

Post più popolari