COLONIA, GERMANIA: LA POPOLAZIONE INFURIATA INZIA A RIBELLARSI CONTRO GLI IMMIGRATI


COLONIA - GERMANIA - Un gruppo di pachistani è stato aggredito con estrema violenza da una ventina di uomini ieri nel tardo pomeriggio nel centro di Colonia, nei pressi della stazione. Due di loro sono stati feriti. Poco dopo un siriano di 39 anni è rimasto vittima di un'altra aggressione sempre nella stessa zona. Secondo informazioni del giornale di Colonia ''Express'' un gruppo di tifosi della squadra locale si sarebbe dato appuntamento su Facebook nella città vecchia per ''aprire la caccia all'uomo''. L'informazione, però, non è stata confermata dalla polizia. Intanto ieri la polizia di Colonia ha aggiornato il numero delle denunce per atti di violenza avvenuti la notte di Capodanno: ora sono 516, di cui il 40% a sfondo sessuale. Si tratta di oltre 500 donne che hanno denunciato d'essere state aggredite sessualmente da extracomunitari nordafricani e mediorientali. Stamattina sarà reso noto un primo rapporto delle autorità tedesche su quanto avvenuto a Colonia la notte di Capodanno. Per questa sera è prevista una nuova manifestazione del movimento di destra ''no islam'' Pegida a Dresda.


Fonte:http://www.ilnord.it/i-2671_RIBELLIONE_A_COLONIA

Commenti