GERMANIA: ENNESIMO CASO DI AGGRESSIONI SESSUALI DI MASSA DA PARTE DEGLI IMMIGRATI


Una nuova città tedesca si aggiunge all'elenco di quelle in cui ci sono state violenze e aggressioni contro le donne la notte di Capodanno. Si tratta di Bielefeld dove, secondo il "Westfalen Blatt", a San Silvestro 500 uomini avrebbero forzato l'ingresso in una discoteca e molestato le ragazze. La polizia ha confermato che sono state presentate diverse denunce di donne che quella notte erano nel locale "Elephant Club", nella località della Westfalia.
Intanto il ministro della Giustizia tedesco, Heiko Maas, ha fatto sapere di essere convinto che le aggressioni della notte di Capodanno siano state pianificate e ha invitato le forze di sicurezza a indagare sui possibili collegamenti fra le persone coinvolte.
Secondo gli ultimi dati della polizia di Colonia, sono 516 le denunce presentate finora di presunte aggressioni commesse solo davanti alla stazione ferroviaria di Colonia la notte di San Silvestro, il 40% delle quali a sfondo sessuale, e la maggior parte degli aggressori proveniva da Paesi del Nord Africa. Per la maggior parte, gli indagati sono richiedenti asilo e persone che si trovano in Germania in situazione illegale.

Fonte:http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/germania-altre-molestie-a-capodanno-discoteca-assaltata-da-500-uomini_2153449-201602a.shtml

Commenti