Passa ai contenuti principali

In primo piano

LA REVOCA DELL'IMMUNITA' A MARINE LE PEN AUMENTA LA SUA PROBABILITA' DI VITTORIA

Il Parlamento europeo ha messo a nudo il leader del Fronte Nazionale e deputato europeo Marine Le Pen della sua immunità parlamentare dopo una richiesta dai procuratori francesi.
I pubblici ministeri a Nanterre vogliono sporgere denuncia contro di lei per "la pubblicazione di immagini violente."
Le accuse portano una multa massima di 75.000 euro ($ 79.000) e una condanna a tre anni di carcere.
Le Pen ha solo condiviso le foto raccapriccianti di Daesh (ISIL / ISIS) mentre uccide con i suoi seguaci su Twitter a dicembre 2015.
"Daesh è QUESTO!" Le Pen ha twittato, insieme a foto grafiche delle esecuzioni di Daesh usate per illustrare il suo punto di vista.
Le tre foto hanno mostrato il corpo decapitato del giornalista James Foley e altri due prigionieri.
Le Pen in seguito ha cancellato le foto dopo una denuncia dai genitori di Foley, ma ha difeso le sue azioni, dicendo che non sapeva chi erano le vittime e che le foto erano facilmente reperibili su internet.
E …

LA FEDERAZIONE RUSSA E L'ARMENIA COOPERANO NELLA DIFESA

La Federazione Russia e Armenia firmano un accordo per la creazione di punti regionali di Sistemi Difesa Aerea

I ministri russi e armeni della difesa hanno firmato un accordo sulla creazione di un sistema comune di difesa aerea regionale nel Caucaso.
La Russia rafforza la Base in Armenia con il trasporto di aerei da attacco.
La Russia sta attualmente lavorando alla creazione di un sistema simile con il Kirghizistan e il Tagikistan.
Un contratto sulla creazione di un sistema di difesa aerea regionale comune è stato firmato tra la Russia e il Kazakistan nel 2013, e i sistemi di Russia e Bielorussia sono già unificati.
Il tenente generale Pavel Kurachenko, ha stimato che il sistema di difesa aerea incorpora 19 unità di aviazione, 47 unità missilistiche antiaeree, 19 unità di radio-tecniche e tre battaglioni di guerra elettronica separati.
Il Distretto Militare Sud del Ministero della Difesa russo ha consegnato sei moderni Mi-24P d'attacco e trasportato elicotteri Mi-8mt alla sua base Erebuni in Armenia.
Due settimane prima, sette Mi-24s e Mi-8MT sono stati schierati alla base 7.5 miglia sud-ovest della capitale armena Yerevan.
I ministri russi e armeni inoltre hanno firmato un accordo di cooperazione della difesa per il 2016.

Fonte:https://militarytechcooperations.wordpress.com/2015/12/23/russia-armenia-sign-agreement-to-create-joint-regional-air-defense-systems/

Commenti

Post più popolari