LE ACCUSE DI CORRUZIONE CONTRO PUTIN SONO PARTE DELLA PROPAGANDA CONTRO LA RUSSIA


Il programma della BBC, in cui il presidente russo Vladimir Putin è stato accusato di corruzione, è una parte della guerra degli USA contro la Russia, ha detto lo scrittore Eduard Limonov in onda al "servizio di stampa russa".
"Vladimir Vladimirovich [Putin] ha tutto.
Se vuole un carro armato, scatta le sue dita, egli otterrà un carro armato o due, o tre. Lui ha tutto. Perché ha bisogno di fare queste cose stupide? Un uomo che è nel suo terzo mandato al governo da quasi 16 anni. Perché dovrebbe sporcarsi le mani? Questa è parte della guerra degli Stati Uniti contro di noi. Come Putin è un capo di Stato, lo hanno colpito con precisione. Seriamente non riesco a credere queste accuse, in particolare dagli Stati Uniti " ha detto Limonov.
A suo parere, non vale la pena rispondere a un tale programma sulla persona principale dello stato russo.
Il 25 gennaio, il canale televisivo "BBC" ha mostrato un film di mezz'ora chiamato "il segreto della ricchezza di Putin".
Nel programma il Vice Ministro delle Finanze degli Stati Uniti, Adam Shubin, in particolare, ha dichiarato Putin corrotto senza fornire alcuna prova.
Nel 2008, il presidente Putin ha commentato le voci sulla sua ricchezza durante la conferenza stampa annuale.
"Per quanto riguarda le voci eterne sulle condizioni finanziarie, ho guardato alcune delle recensioni su questo tema. Dico solo, non c'è nulla da discutere. Basta sciocchezze! E 'stato estratto dal naso e spalmato su carta! Ecco come mi sento su questo " ha detto il capo dello Stato.


Fonte:http://fortruss.blogspot.it/2016/01/limonov-accusations-of-corruption.html

Commenti