Passa ai contenuti principali

In primo piano

LA REVOCA DELL'IMMUNITA' A MARINE LE PEN AUMENTA LA SUA PROBABILITA' DI VITTORIA

Il Parlamento europeo ha messo a nudo il leader del Fronte Nazionale e deputato europeo Marine Le Pen della sua immunità parlamentare dopo una richiesta dai procuratori francesi.
I pubblici ministeri a Nanterre vogliono sporgere denuncia contro di lei per "la pubblicazione di immagini violente."
Le accuse portano una multa massima di 75.000 euro ($ 79.000) e una condanna a tre anni di carcere.
Le Pen ha solo condiviso le foto raccapriccianti di Daesh (ISIL / ISIS) mentre uccide con i suoi seguaci su Twitter a dicembre 2015.
"Daesh è QUESTO!" Le Pen ha twittato, insieme a foto grafiche delle esecuzioni di Daesh usate per illustrare il suo punto di vista.
Le tre foto hanno mostrato il corpo decapitato del giornalista James Foley e altri due prigionieri.
Le Pen in seguito ha cancellato le foto dopo una denuncia dai genitori di Foley, ma ha difeso le sue azioni, dicendo che non sapeva chi erano le vittime e che le foto erano facilmente reperibili su internet.
E …

BOOM PRODUTTIVO IN GRAN BRETAGNA


LONDRA - Mentre la zona euro cade in una brusca frenata produttiva, il Regno Unito al contrario ''decolla'': i'indice manifatturiero Pmi di Markit registra a gennaio in Gran Bretagna un aumento a 52,9 dal 52,1 di dicembre. Si tratta del livello più alto da tre mesi. L'indice resta sopra la soglia simbolica dei 50 punti da 34 mesi consecutivi. Molto significativo questo forte incremento della produzione se si tiene conto della violenta campagna intimidatoria contro il Brexit in atto da mesi da parte sia di istituzioni della Ue sia di ambienti economico-finanziari legati alla Bce. In tutta evidenza, le continue conferme della vittoria al referendum dell'uscita dalla Ue incentiva lo sviluppo economico britannico, nonostante i detrattori.

Fonte:http://www.ilnord.it/b-8078_BOOM_PRODUTTIVO_IN_GRAN_BRETAGNA_MENTRE_LEUROZONA_FRENA_BREXIT_NON_SPAVENTA

Commenti

Post più popolari