Passa ai contenuti principali

In primo piano

LA REVOCA DELL'IMMUNITA' A MARINE LE PEN AUMENTA LA SUA PROBABILITA' DI VITTORIA

Il Parlamento europeo ha messo a nudo il leader del Fronte Nazionale e deputato europeo Marine Le Pen della sua immunità parlamentare dopo una richiesta dai procuratori francesi.
I pubblici ministeri a Nanterre vogliono sporgere denuncia contro di lei per "la pubblicazione di immagini violente."
Le accuse portano una multa massima di 75.000 euro ($ 79.000) e una condanna a tre anni di carcere.
Le Pen ha solo condiviso le foto raccapriccianti di Daesh (ISIL / ISIS) mentre uccide con i suoi seguaci su Twitter a dicembre 2015.
"Daesh è QUESTO!" Le Pen ha twittato, insieme a foto grafiche delle esecuzioni di Daesh usate per illustrare il suo punto di vista.
Le tre foto hanno mostrato il corpo decapitato del giornalista James Foley e altri due prigionieri.
Le Pen in seguito ha cancellato le foto dopo una denuncia dai genitori di Foley, ma ha difeso le sue azioni, dicendo che non sapeva chi erano le vittime e che le foto erano facilmente reperibili su internet.
E …

LA MASSE DI EXTRACOMUNITARI HANNO TRASFORMATO LE AREE URBANE PERIFERICHE SVEDESI IN ZONE DI GUERRA

Immigrati giovani musulmani stanno gettando petardi potenti contro la polizia, attaccando il trasporto pubblico, bruciando immondizia e pneumatici per le strade

A Sodertalje, appena ad ovest di Stoccolma, non è stata in rivolta due notti di fila.
Giovani extracomunitari musulmani gettano potenti petardi contro la polizia, attaccano il trasporto pubblico, bruciano immondizia e pneumatici per le strade.
Le bande cercano anche di attirare il personale di soccorso in trappole in modo che essi possono attaccare.
Le auto sono date alle fiamme. Finora 150 auto sono state bruciate a Södertälje quest'anno senza che nessuno sia arrestato o sospettato.
Ci sono stati incidenti simili in un certo numero di periferie svedesi ultimamente, ed è in aumento.
Le masse di extracomunitari stanno conducendo lo sforzo di trasformare la periferia svedese in qualcosa che ricorda zone di guerra civile disfunzionali, dove le persone hanno paura di uscire la sera e girano pericolose bande di extracomunitari.
Sabato sera la polizia sono stati allertati che un autobus era stato sottoposto a lancio di pietre in Hovsjö a Södertälje.
Inoltre, petardi potenti, conosciuti come "bangers", sono stati gettati al bus, secondo i rapporti Aftonbladet .
L'autista del bus era seduto all'interno e lui non è ferito, dice Mats Almquist, ufficiale di polizia di Stoccolma, che è anche responsabile per Södertälje.
Quando la polizia arrivò al centro di Hovsjö per indagare, pneumatici di auto bruciavano nelle vicinanze.
Spazzatura e le gomme erano stati sparsi per le strade e dati alle fiamme. I vigili del fuoco sono stati chiamati per spegnere gli incendi.
- Poi hanno gettato petardi contro di noi. Si è certamente essere abbastanza dannoso, dice Almquist.
Un banger è un dispositivo esplosivo impiegata per realizzare una grande quantità di rumore, in particolare sotto forma di un forte scoppio, ma esplodendo, ovviamente potrebbe creare lesioni.
Ieri, i giovani hanno cercato di impostare una trappola per il personale d'emergenza per la raccolta dei rifiuti. Ma il personale di emergenza ha capito cosa stava per accadere appena in tempo ed è fuggito.

Fonte:http://www.infowars.com/swedish-suburbs-are-turning-into-war-zones/

Commenti

Post più popolari