Passa ai contenuti principali

In primo piano

LA REVOCA DELL'IMMUNITA' A MARINE LE PEN AUMENTA LA SUA PROBABILITA' DI VITTORIA

Il Parlamento europeo ha messo a nudo il leader del Fronte Nazionale e deputato europeo Marine Le Pen della sua immunità parlamentare dopo una richiesta dai procuratori francesi.
I pubblici ministeri a Nanterre vogliono sporgere denuncia contro di lei per "la pubblicazione di immagini violente."
Le accuse portano una multa massima di 75.000 euro ($ 79.000) e una condanna a tre anni di carcere.
Le Pen ha solo condiviso le foto raccapriccianti di Daesh (ISIL / ISIS) mentre uccide con i suoi seguaci su Twitter a dicembre 2015.
"Daesh è QUESTO!" Le Pen ha twittato, insieme a foto grafiche delle esecuzioni di Daesh usate per illustrare il suo punto di vista.
Le tre foto hanno mostrato il corpo decapitato del giornalista James Foley e altri due prigionieri.
Le Pen in seguito ha cancellato le foto dopo una denuncia dai genitori di Foley, ma ha difeso le sue azioni, dicendo che non sapeva chi erano le vittime e che le foto erano facilmente reperibili su internet.
E …

A CALAIS ORA LE MASSE DI EXTRACOMUNITARI INIZIANO AD ATTACCARE GLI AUTOMOBILISTI


Un'eritreo è rimasto ucciso a Calais dopo essere stato investito da automobilista inglese che 'temeva per la sua vita', quando i migranti hanno cercato di obbligare la sua macchina di fermarsi.
L'extracomunitario è morto in ospedale dopo essere stato colpito sulla A16 vicino alla città portuale francese.
Il conducente - che non è stato nominato - ha sterzato a cercare di evitare un certo numero di extracomunitari che cercavano di fermare il traffico in autostrada occupata.
La polizia dice che l'automobilista è stato interrogato come parte di un'indagine sulla morte.
Molti extracomunitari come confermato da numerosi testimoni hanno iniziato a scagliare sassi e rami di alberi, quando è diventato comune il tentativo di salire di nascosto tra i camion diretti verso il Regno Unito tramite traghetti o il tunnel sotto la Manica.
Ci sono più di 10.000 extracomunitari nella zona di Calais e Dunkerque che vogliono entrare illegalmente in Gran Bretagna.
Molti si dirigono verso il lato della A16 giorno e notte, e cercaano di salire a bordo dei veicoli.
C'è stato un aumento degli attacchi nelle ultime settimane, con la polizia e funzionari del governo locale che hanno addirittura avvertito gli automobilisti di bloccare le porte delle auto.

Fonte:http://www.dailymail.co.uk/news/article-3830470/Eritrean-migrant-killed-Calais-RUN-car-driven-British-motorist-trying-obstacles-road-slow-traffic.html

Commenti