Passa ai contenuti principali

In primo piano

LA REVOCA DELL'IMMUNITA' A MARINE LE PEN AUMENTA LA SUA PROBABILITA' DI VITTORIA

Il Parlamento europeo ha messo a nudo il leader del Fronte Nazionale e deputato europeo Marine Le Pen della sua immunità parlamentare dopo una richiesta dai procuratori francesi.
I pubblici ministeri a Nanterre vogliono sporgere denuncia contro di lei per "la pubblicazione di immagini violente."
Le accuse portano una multa massima di 75.000 euro ($ 79.000) e una condanna a tre anni di carcere.
Le Pen ha solo condiviso le foto raccapriccianti di Daesh (ISIL / ISIS) mentre uccide con i suoi seguaci su Twitter a dicembre 2015.
"Daesh è QUESTO!" Le Pen ha twittato, insieme a foto grafiche delle esecuzioni di Daesh usate per illustrare il suo punto di vista.
Le tre foto hanno mostrato il corpo decapitato del giornalista James Foley e altri due prigionieri.
Le Pen in seguito ha cancellato le foto dopo una denuncia dai genitori di Foley, ma ha difeso le sue azioni, dicendo che non sapeva chi erano le vittime e che le foto erano facilmente reperibili su internet.
E …

GERMANIA: MIGLIAIA DI EXTRACOMUNITARI ARRIVANO, MIGLIAIA DI TEDESCHI SE NE VANNO

Oltre un milione di extracomunitari sono arrivati ​​in Germania dal Medio Oriente e Nord Africa nel 2015, e le statistiche del servizio statistico tedesco Destatis hanno confermato che 138.000 cittadini tedeschi hanno lasciato il paese in cerca di pascoli più verdi nello stesso periodo. Dai dati raccolti risulta che tutti sono semplicemente stufi dell'incompetente politica di immigrazione del governo.

Secondo i calcoli di Die Welt, oltre 1,5 milioni di tedeschi, molti dei quali specialisti istruiti, hanno lasciato il paese negli ultimi dieci anni, con il deflusso di accelerazione dell'assedio degli extracomunitari facilitato dalla politica della porta aperta del Cancelliere Angela Merkel.
Nel frattempo, gli esperti hanno indicato che molti dei nuovi residenti del paese non hanno alcuna istruzione di cui parlare, e che molti extracomunitari non sono desiderosi di essere integrati nella società tedesca o nell'economia, con le condizioni sociali che li rendono facilmente inclini al crimine.
Il governo tedesco ha iniziato una campagna per costringere alcuni dei nuovi arrivati ​​a lasciare, elaborando la legislazione che costringerebbe coloro che non sono ammissibili per lo status di asilo a uscire.
Ma gli sforzi delle autorità per frenare l'immigrazione si trovano ad affrontare un successo solo minimo.
Nel mese di agosto, a capo del servizio di migrazione tedesco Frank-Juergen Weise ha detto ai media locali che altri 300.000 immigrati sono stati in grado di arrivare nel paese prima della fine dell'anno.
Gli indici di gradimento del cancelliere Merkel sono scesi ai minimi storici in relazione alla crisi degli extracomunitari, che ha portato anche a fessure all'interno la propria alleanza politica dell'Unione Democratica Cristiana / con la bavarese Unione Cristiano Sociale.
La scorsa settimana, il leader CSU Horst Seehofer ha avvertito che potrebbe non invitare la Merkel alla riunione di partito il mese prossimo del CSU, citando disaccordi con il cancelliere per quanto riguarda la politica di immigrazione.
Osservatori russi hanno detto che gli eventi sembrano degenerare in una situazione spiacevole in cui "I tedeschi sono trasformati in stranieri nel proprio paese, senza alcun miglioramento della situazione in qualsiasi punto di vista ... La triste ironia è che i tedeschi disincantati sono stati costretti a lasciare il Paese, perché la Merkel non vuole lasciare l'ufficio. Gli immigrati provenienti dalla Germania si sentono in un senso di disperazione, vedendo come il governo distrugge il proprio paese e la sua storia, con la sua politica di immigrazione suicida ".
Gli analisti hanno anche avvertito che il rapido afflusso di rifugiati provenienti da paesi musulmani sta proponendo nuovi problemi demografici e molti altri problemi.
Secondo la statunitense Gatestone Institute, "la migrazione di massa ha - tra molti altri problemi - ha contribuito al crescente senso di insicurezza in Germania, che si trova ad affrontare un picco di reati da parte degli extracomunitari, tra cui una epidemia di stupri e aggressioni sessuali dove l'immigrazione di massa sta anche accelerando l'islamizzazione dei tedeschi. Molti tedeschi hanno perso la speranza per la futuro direzione del loro paese ".
Nel frattempo, i nuovi residenti del paese hanno fortificato le loro posizioni.
La scorsa settimana, è stato segnalato che migliaia di extracomunitari hanno preso l'Ufficio Federale della migrazione in tribunale per concedere loro un asilo qualificato, piuttosto che un pieno status di rifugiato.
All'inizio di questo mese, un profugo siriano di 18 anni ha causato una diffusa discussione sociale dopo aver scritto un editoriale in un importante settimanale tedesco, invitando coloro che non sono d'accordo con la politica dei rifugiati del governo di uscire dal paese. "Siamo rifugiati stufi negli cittadini arrabbiati (wutbürger)", ha scritto. "Noi rifugiati ... Non vogliono vivere nello stesso Paese con voi. È possibile, e penso che si dovrebbe, lasciare la Germania. E si prega di prendere Sassonia e Alternative per la Germania [AfD] con te." Nel corso degli ultimi due anni, i sostenitori della politica di immigrazione del Cancelliere Merkel si sono disperatamente difesi dicendo che era necessario, prima di tutto, dare ai rifugiati un 'senso di speranza.'
Ora, con i tedeschi frustrati stufi con la crisi dei migranti di lasciare il paese in massa, la domanda che sorge spontanea è: se le forze politiche all'interno del paese faranno una campagna di far tornare la speranza ai cittadini tedeschi.

Fonte:https://sputniknews.com/europe/201610261046753831-germany-immigration-uptick-migrant-caused/

Commenti

Post più popolari