Passa ai contenuti principali

In primo piano

LA REVOCA DELL'IMMUNITA' A MARINE LE PEN AUMENTA LA SUA PROBABILITA' DI VITTORIA

Il Parlamento europeo ha messo a nudo il leader del Fronte Nazionale e deputato europeo Marine Le Pen della sua immunità parlamentare dopo una richiesta dai procuratori francesi.
I pubblici ministeri a Nanterre vogliono sporgere denuncia contro di lei per "la pubblicazione di immagini violente."
Le accuse portano una multa massima di 75.000 euro ($ 79.000) e una condanna a tre anni di carcere.
Le Pen ha solo condiviso le foto raccapriccianti di Daesh (ISIL / ISIS) mentre uccide con i suoi seguaci su Twitter a dicembre 2015.
"Daesh è QUESTO!" Le Pen ha twittato, insieme a foto grafiche delle esecuzioni di Daesh usate per illustrare il suo punto di vista.
Le tre foto hanno mostrato il corpo decapitato del giornalista James Foley e altri due prigionieri.
Le Pen in seguito ha cancellato le foto dopo una denuncia dai genitori di Foley, ma ha difeso le sue azioni, dicendo che non sapeva chi erano le vittime e che le foto erano facilmente reperibili su internet.
E …

LA FEDERAZIONE RUSSA IMPLEMENTERA' LA COSTRUZIONE DI CENTINAIA DI INFRASTRUTTURE MILITARI TRA L'OCEANO ARTICO E LA CRIMEA


Il ministero della difesa russo costruirà 15 impianti di infrastrutture sociali e militari per le esigenze delle truppe dispiegate nella regione artica, afferma il vice ministro della Difesa russo Dmitry Bulgakov.
"La costruzione delle infrastrutture per le forze armate russe nel paese di Yuzhny situato l'arcipelago Novaja Zemlja è in marcia alta ... Circa 15 impianti sono tenuti a essere costruiti quest'anno", ha detto ai giornalisti Bulgakov.
Egli ha aggiunto che un certo numero di strutture della regione artica ai fini della marina russa e forze aerospaziali, come ad esempio aeroporti nelle città di Tiksi, Vorkuta e il porto sullo stabilimento Severny, sono in fase di progettazione o di costruzione.
La Russia ha intensificato le sue attività militari, commerciali e di esplorazione nella regione artica. Sta portando avanti l'edificazione di infrastrutture di trasporto e la produzione di energia, così come l'installazione di strutture militari e sta sviluppando la rotta del Mare del Nord che collega l'Europa all'Asia. L'importanza della regione artica è aumentata negli ultimi anni con la possibilità di un ulteriore esplorazione delle riserve di petrolio nella zona, così come per la navigazione attraverso la rotta del Mare del Nord.
Il Ministero russo della Difesa inoltre ha intenzione di mettere in funzione più di 560 siti di infrastrutture militari, compresi nella regione artica e Crimea, ha riferito il Ministero della Difesa Sergei Shoigu.
Dal punto di vista militare la Federazione Russa, in risposta alle continue provocazioni americane, ha aumentato i livelli di difesa territoriale al punto rendere il territorio russo una sorta di fortezza inespugnabile in caso di attacco.
Putin è già flette i suoi muscoli militari in Siria con basi aeree e di mare e una campagna di bombardamenti che ha decimato migliaia di avamposti dell'ISIS.

I piani significano che Mosca avrà truppe, aerei da guerra e veicoli militari di stanza in tutti e quattro gli angoli del continente asiatico, comprese le Kurili Island.
Nel corso degli ultimi anni l'avvicinamento dei membri e delle postazioni militari dell'Alleanza Atlantica, nota come NATO, ai confini russi, senza parlare degli schieramenti militari provocatoriamente in prossimità del territorio russo hanno costretto il governo russo a preparasi in difesa.
Nulla di nuovo rispetto alla Prima Guerra Fredda.
Fonti:
https://sputniknews.com/military/201610251046707011-russia-artic-region-infrastructure/
https://sputniknews.com/russia/201610211046574754-russia-facilities-arctic-crimea/

Commenti

Post più popolari