LA FEDERAZIONE RUSSA PRESTO POTREBBE RIATTIVARE LE SUE BASI SOVIETICHE ALL'ESTERO

Il Ministero della difesa russo sta vagliando la possibilità di riattivare le ex basi militari sovietiche in Vietnam e a Cuba. Lo ha annunciato oggi in Parlamento il vice ministro della difesa Nikolaj Pankov.

"Ci stiamo occupando della questione" ha dichiarato Pankov, spiegando di non poter aggiungere ulteriori dettagli.
Secondo il vice ministro, attualmente si stanno rivedendo quelle decisioni prese per la liquidazione di queste basi militari. Le ex basi militari sovietiche, successivamente russe, erano attive a Cuba e in Vietnam fino al 2002. In Vietnam era presente una base della Marina militare, mentre a Cuba c'era la principale stazione radar russa all'estero.

Fonte:https://it.sputniknews.com/mondo/20161007/3454390/russia-basi-sovietiche.html

Commenti