Passa ai contenuti principali

In primo piano

LA REVOCA DELL'IMMUNITA' A MARINE LE PEN AUMENTA LA SUA PROBABILITA' DI VITTORIA

Il Parlamento europeo ha messo a nudo il leader del Fronte Nazionale e deputato europeo Marine Le Pen della sua immunità parlamentare dopo una richiesta dai procuratori francesi.
I pubblici ministeri a Nanterre vogliono sporgere denuncia contro di lei per "la pubblicazione di immagini violente."
Le accuse portano una multa massima di 75.000 euro ($ 79.000) e una condanna a tre anni di carcere.
Le Pen ha solo condiviso le foto raccapriccianti di Daesh (ISIL / ISIS) mentre uccide con i suoi seguaci su Twitter a dicembre 2015.
"Daesh è QUESTO!" Le Pen ha twittato, insieme a foto grafiche delle esecuzioni di Daesh usate per illustrare il suo punto di vista.
Le tre foto hanno mostrato il corpo decapitato del giornalista James Foley e altri due prigionieri.
Le Pen in seguito ha cancellato le foto dopo una denuncia dai genitori di Foley, ma ha difeso le sue azioni, dicendo che non sapeva chi erano le vittime e che le foto erano facilmente reperibili su internet.
E …

PUTIN PUNTA A RAFFORZARE LA PRESENZA DELL'INDUSTRIA RUSSA IN AFRICA


La Russia è pronta a ripristinare la cooperazione con i paesi africani, ma non sulle condizioni di epoca sovietica, ha riferito il presidente Vladimir Putin al russo VTB Capital Calling Forum.
"Abbiamo avuto tradizionalmente molto buone, le relazioni di fiducia con i paesi del continente africano", ha detto Putin.
Secondo Putin, le "abbiamo utilizzate per avere legami molto stretti con alcuni paesi, in realtà si trattava di una partnership strategica."
"Certo, questi rapporti devono essere ristabiliti", ha detto.
Il Presidente ha osservato che molti paesi stanno "intensificando le loro attività nel continente africano." "Ovviamente, saremo lieti di fare lo stesso", ha detto Putin.
A suo parere, la cooperazione con i paesi africani può essere sviluppata su base bilaterale, nonché su base multilaterale, attraverso BRICS (Brasile, Russia, India, Cina e Repubblica del Sud Africa) in particolare.
"Sappiamo quali opportunità offre l'Africa, alcune aziende hanno già iniziato a lavorare lì", ha detto il presidente russo.
Egli ha menzionato l'industria mineraria come esempio.
Allo stesso tempo, Putin ha detto che la Russia "non poteva e non avrebbe" cooperato con l'Africa ", come è stato nel periodo sovietico, per motivi politici." "Ma sappiamo che il continente africano ha un grande potenziale ed la cooperazione può essere orientata al mercato e basato sul reciproco interesse", ha aggiunto Putin.
Egli ha osservato che le autorità russe avrebbero sostenuto le aziende nazionali che mirano a lavorare nel continente africano.

Fonte:http://rbth.com/news/2016/10/12/putin-says-russia-wants-to-restore-cooperation-with-african-countries_638253

Commenti

Post più popolari