DOPO IL TEXAS ANCHE LA CALIFORNIA VUOLE STACCARSI DAGLI STATI UNITI

L’ex membro dell’intelligence USA, Edward Snowden, ha dichiarato che il nuovo presidente Donald Trump dovrebbe concentrarsi sulla risoluzione dei problemi sociali.

Sui social network sono apparsi gli hashtags #Calexit e #Caleavefornia. In supporto alla campagna lavora il sito yescalifornia.org, dove gli abitanti dello stato Americano possono informarsi sull'iniziativa.
Gli abitanti dello stato intendono indire un referendum sull'indipendenza attraverso la cosiddetta "iniziativa civile": se la petizione verrà firmata un numero sufficiente di elettori registrati, l'organizzazione del plebiscito includerà una scheda elettorale. Secondo l'organizzatore dell'iniziativa il referendum potrebbe essere tenuto nel 2019 se verrà raggiunto il numero necessario di firmatari. I sostenitori dell'indipendenza hanno fatto notare che la California rappresenta il sesto PIL più alto del mondo, in particolare si trova davanti alla Francia. "La California ha un'economia più forte di quella francese e più abitanti della Polonia. Secondo diversi indici la California potrebbe competere non solo con i altri 49 stati americani ma anche con altri paesi nel mondo" è scritto sul sito yescalifornia.org. Gli autori dell'iniziativa hanno spiegato il perché della necessità dell'indipendenza, in particolare il fatto che gli Stati Uniti spendano buona parte del PIL dei contribuenti per la difesa e in conflitti armati che non portano a nessun risultato. Gli organizzatori inoltre promettono di garantire un servizio sanitario gratuito a tutti i californiani, grazie al fatto che le tasse pagate al governo federale verrebbero trattenute

Leggi tutto: https://it.sputniknews.com/mondo/201611113615870-Californiani-vogliono-referendum-per-uscire-dagli-StatiUniti/

Commenti