Passa ai contenuti principali

In primo piano

LA REVOCA DELL'IMMUNITA' A MARINE LE PEN AUMENTA LA SUA PROBABILITA' DI VITTORIA

Il Parlamento europeo ha messo a nudo il leader del Fronte Nazionale e deputato europeo Marine Le Pen della sua immunità parlamentare dopo una richiesta dai procuratori francesi.
I pubblici ministeri a Nanterre vogliono sporgere denuncia contro di lei per "la pubblicazione di immagini violente."
Le accuse portano una multa massima di 75.000 euro ($ 79.000) e una condanna a tre anni di carcere.
Le Pen ha solo condiviso le foto raccapriccianti di Daesh (ISIL / ISIS) mentre uccide con i suoi seguaci su Twitter a dicembre 2015.
"Daesh è QUESTO!" Le Pen ha twittato, insieme a foto grafiche delle esecuzioni di Daesh usate per illustrare il suo punto di vista.
Le tre foto hanno mostrato il corpo decapitato del giornalista James Foley e altri due prigionieri.
Le Pen in seguito ha cancellato le foto dopo una denuncia dai genitori di Foley, ma ha difeso le sue azioni, dicendo che non sapeva chi erano le vittime e che le foto erano facilmente reperibili su internet.
E …

LA FEDERAZIONE RUSSA E LA REPUBBLICA DELLE FILIPPINE PRONTI AD UN'ACCORDO DI COOPERAZIONE E DIFESA


Russia e Filippine terranno colloqui sulla firma di un accordo di cooperazione di difesa, in base ad un decreto del governo, firmato dal primo ministro Dmitry Medvedev.
Il decreto è stato pubblicato sul sito web del governo.
"Per accettare la proposta del Ministero della Difesa russo, insieme al Ministero degli Affari Esteri russo, si negozierà un accordo tra il ministero russo della Difesa e il Dipartimento della Difesa Nazionale delle Filippine in materia di cooperazione di difesa", il documento letto .
Il 20 novembre, Presidente Rodrigo Duterte delle Filippine ha annunciato che invierà i suoi ministri degli esteri e della difesa in Russia in vista della sua visita, su invito personale del presidente Vladimir Putin.
I rapporti tra le Filippine e il suo alleato a lungo termine, gli Stati Uniti, si sono deteriorati negli ultimi mesi. Duterte ha detto che è alla ricerca di altri potenziali partner in tutto il mondo, compresa la Russia e la Cina.
Duterte ha ridimensionato il numero di truppe che partecipano a esercitazioni congiunte, e ha chiamato gli americani "folli e scimmie" per aver fermato la prevista cessione di 26.000 fucili.
La scorsa settimana il presidente filippino ha incontrato il presidente Vladimir Putin per la prima volta al vertice APEC in Perù, dove ha elogiato la sua capacità di leadership russa di contropartita.
Di ritorno dal recente vertice APEC, Duterte ha detto il leader russo gli ha offerto una migliore offerta di pistole che gli americani, con un affare "compri uno, prendi due", secondo quanto riferito dai media locali.

Fonte:https://www.rt.com/news/368154-russia-philippines-defense-cooperation/

Commenti

Post più popolari