Passa ai contenuti principali

In primo piano

LA REVOCA DELL'IMMUNITA' A MARINE LE PEN AUMENTA LA SUA PROBABILITA' DI VITTORIA

Il Parlamento europeo ha messo a nudo il leader del Fronte Nazionale e deputato europeo Marine Le Pen della sua immunità parlamentare dopo una richiesta dai procuratori francesi.
I pubblici ministeri a Nanterre vogliono sporgere denuncia contro di lei per "la pubblicazione di immagini violente."
Le accuse portano una multa massima di 75.000 euro ($ 79.000) e una condanna a tre anni di carcere.
Le Pen ha solo condiviso le foto raccapriccianti di Daesh (ISIL / ISIS) mentre uccide con i suoi seguaci su Twitter a dicembre 2015.
"Daesh è QUESTO!" Le Pen ha twittato, insieme a foto grafiche delle esecuzioni di Daesh usate per illustrare il suo punto di vista.
Le tre foto hanno mostrato il corpo decapitato del giornalista James Foley e altri due prigionieri.
Le Pen in seguito ha cancellato le foto dopo una denuncia dai genitori di Foley, ma ha difeso le sue azioni, dicendo che non sapeva chi erano le vittime e che le foto erano facilmente reperibili su internet.
E …

LA NATO PRETENDE SOLDI DALL'EUROPA ELOGIANDO L'ESEMPIO DELL'INGHILTERRA


Il Segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha elogiato il governo britannico per il mantenimento della spesa per la difesa del Paese al livello richiesto dell'Alleanza.
Il funzionario ha anche sottolineato che, per mantenere le buone relazioni tra gli Stati Uniti e l’Europa è molto importante che l'esempio di Londra dovrebbe seguire la maggior parte dei Paesi-membri della NATO.
"Siete un buon esempio per tutti. E’ un piacere sapere che il resto degli alleati ora seguano le vostre orme e aumentano le spese. L'aumento delle spese per la difesa in Europa è importante per il collegamento transatlantico e per un'equa ripartizione degli oneri tra l'Europa e gli Stati Uniti", - ha detto Stoltenberg.
In accordo con le direttive della NATO, gli Stati-membri dovrebbero spendere per la difesa almeno il 2% del PIL all'anno, ma questo rispettano solo quattro Paesi - Gran Bretagna, Polonia, Estonia e Grecia, mentre in molti altri Paesi europei, i costi della difesa è scesa a media dell'1,4%.

Fonte:http://katehon.com/it/news/nato-chiede-alleuropa-di-sborsare-soldi-seguendo-lesempio-di-londra

Commenti