Passa ai contenuti principali

In primo piano

LA REVOCA DELL'IMMUNITA' A MARINE LE PEN AUMENTA LA SUA PROBABILITA' DI VITTORIA

Il Parlamento europeo ha messo a nudo il leader del Fronte Nazionale e deputato europeo Marine Le Pen della sua immunità parlamentare dopo una richiesta dai procuratori francesi.
I pubblici ministeri a Nanterre vogliono sporgere denuncia contro di lei per "la pubblicazione di immagini violente."
Le accuse portano una multa massima di 75.000 euro ($ 79.000) e una condanna a tre anni di carcere.
Le Pen ha solo condiviso le foto raccapriccianti di Daesh (ISIL / ISIS) mentre uccide con i suoi seguaci su Twitter a dicembre 2015.
"Daesh è QUESTO!" Le Pen ha twittato, insieme a foto grafiche delle esecuzioni di Daesh usate per illustrare il suo punto di vista.
Le tre foto hanno mostrato il corpo decapitato del giornalista James Foley e altri due prigionieri.
Le Pen in seguito ha cancellato le foto dopo una denuncia dai genitori di Foley, ma ha difeso le sue azioni, dicendo che non sapeva chi erano le vittime e che le foto erano facilmente reperibili su internet.
E …

LA REPUBBLICA CINESE INTRODUCE UNA NUOVA RIFORMA STRATEGICA PER LA MODERNIZZAZIONE DELL'ESERCITO

Il presidente cinese Xi Jinping ha chiamato a migliorare la pianificazione strategica e il supporto del servizio di combattimento alle forze armate del paese, l'Esercito di Liberazione del Popolo.
La dichiarazione è stata fatta nel corso di una recente seduta del Consiglio Militare Centrale per la logistica militare di Pechino.
Il russo esperto militare Vasily Kashin ha sottolineato che la modernizzazione del sostegno militare e logistico è una parte importante del corso della riforma delle forze armate in Cina.
Una riforma su larga scala dell'Esercito di Liberazione Popolare è iniziata alla fine del 2015 e ha già portato a cambiamenti drammatici nella struttura del militare cinese.
"Tuttavia, è chiaro che una tale riforma non è in grado di generare risultati immediati", ha detto Kashin in un'intervista.
"Il discorso di Xi Jinping ha richiesto tempo e duro lavoro per attuare la riforma. La riforma militare cinese dovrebbe essere vista come un processo di molti anni.
I primi risultati possono essere visibili solo entro il 2020."
L'attuale riforma militare cinese, come la riforma militare del 2008 in Russia, è un tentativo di modernizzare radicalmente un'organizzazione militare formata di nuovo a metà del 20 ° secolo.
Entrambe le riforme hanno lo scopo di creare una struttura più mobile e capace di combattere sempre pronta, capace di operazioni congiunte di forza.
Un altro obiettivo importante della riforma sta combattendo la corruzione nelle forze armate e aumentare le capacità dell'industria della difesa.
"In effetti, entrambe le riforme si traducono in uno scontro tra politici e vecchi comandanti militari. Gli sforzi anticorruzione sono parte integrante di una tale situazione di stallo", ha spiegato Kashin.
L'esperto ha osservato che una tale riforma su larga scala di solito richiede diversi anni, a causa di una decisione presa nelle prime fasi della riforma che potrebbe essere ri-valutato e quindi fissa o addirittura annullata, come è accaduto nel corso del programma di modernizzazione militare russo.
"Lanciato nel 2008, la riforma russa ha prodotto i primi risultati visibili solo diversi anni più tardi, dal 2013-2014," ha detto l'esperto.
Secondo lui, attualmente la riforma militare cinese è nella stessa fase della riforma russa nel 2009-2010, comprese le disposizioni organizzative e rimpasto di personale.
"Una differenza importante è che in Cina, il presidente è responsabile della riforma. In questo modo per superare la resistenza della vecchio burocrazia militare. Dobbiamo un rinnovato militare cinese entro il 2020. Infine, la riforma convertirà l'Esercito di Liberazione del Popolo in una forza in grado di raggiungere con successo i propri obiettivi ", ha concluso Kashin.

Fonte:https://sputniknews.com/asia/201611141047422001-china-military-reform/

Commenti