PUTIN RICORDA IL "PERIODO DEI DISORDINI" IN RUSSIA


Putin ha detto che l'amore sincero per la terra e la volontà di stare in piedi per la sua protezione sono sempre stati alla base di indipendenza e la sovranità della Russia.
"La nostra forza è nella fedeltà alla tradizione di unità nazionale e di quella suprema libertà che un essere umano trova quando giura fedeltà alla patria, nella fedeltà al amore per essa, che non viene sugli ordini. E 'lì nei nostro cuori ", ha detto Putin in una cerimonia di premiazione tenutasi in occasione della Giornata dell'Unità nazionale .
L'evento venerato è uno degli eventi più eroici della storia russa che è diventato anche un punto di svolta del 1605-1618 nella guerra polacco-moscovita.
La data del 4 novembre per commemorare la Giornata dell'Unità Nazionale è stata ufficialmente dichiarata nel 2005.
Il Periodo dei Disordini nei primi anni del 17 ° secolo è stato caratterizzata in Russia sia da crisi interne e invasioni esterne, che hanno beneficiato dell'instabilità in Russia.
Ai primi di novembre, nel 1612, le persone della milizia russa di Nizhny Novgorod, guidata da Kuzma Minin e Dmitry Pozharsky, hanno espulso gli invasori polacchi da Mosca, preservando la sovranità russa. "Più di quattro secoli fa, questo profondo, genuino senso di patriottismo ha unito persone di diverse nazionalità e classi sociali. Allora, ... le persone hanno preso la responsabilità di impedire l'asservimento del paese, e questa potente unità e aiutato porre fine alla tragedia del cosiddetto Periodo dei Disordini ", ha detto Putin.

Fonte:https://sputniknews.com/russia/201611041047079962-putin-russia-strength/

Commenti