STATI UNITI: ANCHE LO STATO DEL MICHIGAN CONFERMA LA VITTORIA DI DONALD TRUMP


Donald Trump è stato nominato vincitore in Michigan, l'ultimo stato ad aver ottenuto nelle elezioni presidenziali.
Il Consiglio di procacciatori d'affari del Michigan ha certificato i suoi 16 voti elettorali a Trump.
L'Associated Press e NBC News lo ha definito lo stato del magnate immobiliare.
I risultati, presentati da 83 impiegati della contea dello stato, sono stati pubblicati dal segretario di Stato del Michigan.
Hanno mostrato che Trump ha ampiamente superato Hillary Clinton di più di 10.704 voti.
Trump è il primo repubblicano a essere votato in Michigan dal 1988.
Ha spazzato gli stati Rust Belt che sono tradizionalmente di trend blu (Democratici) in una splendida vittoria l'8 novembre.
Il Partito dei Verdi il candidato Jill Stein ha già presentato istanza di racconta in Wisconsin e in Pennsylvania e prevede uno sforzo simile nel Michigan.
Ha 48 ore di file per un riconteggio in Michigan, dove avrebbero bisogno di contare manualmente i 4,8 milioni di voti espressi.
Stein ha raccolto $ 6.5 milioni, in gran parte attraverso piccole donazioni.
La campagna di Clinton ha detto che parteciperà alla riconta richiesta da Stein.
L'ex Segretario di Stato conduce èiù di 2 milioni di voti a livello nazionale pur non raggiungendo 270 voti elettorali.
Trump ha ora 306 voti elettorali, rispetto ai Clinton di 232 nel conteggio finale.

Fonte:http://thehill.com/homenews/campaign/307712-ap-calls-michigan-for-trump

Commenti