Passa ai contenuti principali

In primo piano

LA REVOCA DELL'IMMUNITA' A MARINE LE PEN AUMENTA LA SUA PROBABILITA' DI VITTORIA

Il Parlamento europeo ha messo a nudo il leader del Fronte Nazionale e deputato europeo Marine Le Pen della sua immunità parlamentare dopo una richiesta dai procuratori francesi.
I pubblici ministeri a Nanterre vogliono sporgere denuncia contro di lei per "la pubblicazione di immagini violente."
Le accuse portano una multa massima di 75.000 euro ($ 79.000) e una condanna a tre anni di carcere.
Le Pen ha solo condiviso le foto raccapriccianti di Daesh (ISIL / ISIS) mentre uccide con i suoi seguaci su Twitter a dicembre 2015.
"Daesh è QUESTO!" Le Pen ha twittato, insieme a foto grafiche delle esecuzioni di Daesh usate per illustrare il suo punto di vista.
Le tre foto hanno mostrato il corpo decapitato del giornalista James Foley e altri due prigionieri.
Le Pen in seguito ha cancellato le foto dopo una denuncia dai genitori di Foley, ma ha difeso le sue azioni, dicendo che non sapeva chi erano le vittime e che le foto erano facilmente reperibili su internet.
E …

STATI UNITI: A WASHINGTON STRISCIONE CONTRO BARACK OBAMA

Dal ponte Arlington della capitale degli Stati Uniti, situato a meno di 1 miglio dal Pentagono, è stato srotolato un maxi striscione con la scritta “Addio, assassino!” (goodbye murderer) sullo sfondo del volto del presidente uscente Barack Obama.

Hanno parlato di questa azione dimostrativa gli utenti dei social network, compresi gli stessi organizzatori della clamorosa iniziativa.
"Così abbiamo deciso di dire addio all'assassino Barack Obama, che presto lascerà il suo incarico. E' responsabile della morte di migliaia di civili in Libia, Siria, Iraq, Yemen ed Ucraina. Durante la sua presidenza ha scatenato molte guerre sanguinose. Non meritava il Nobel per la Pace. Dovrebbe finire sul banco degli imputati alla corte dell'Aja," — ha twittato uno degli organizzatori di questa iniziativa.
La notizia dello striscione è apparso anche sul portale Reddit.
Un altro utente ha scritto su Twitter che per la grandezza dello striscione il traffico stradale scorre con difficoltà.

Fonte:https://it.sputniknews.com/mondo/201611113617178-USA-guerra-protesta-Pentagono/

Commenti

Post più popolari