Passa ai contenuti principali

In primo piano

LA REVOCA DELL'IMMUNITA' A MARINE LE PEN AUMENTA LA SUA PROBABILITA' DI VITTORIA

Il Parlamento europeo ha messo a nudo il leader del Fronte Nazionale e deputato europeo Marine Le Pen della sua immunità parlamentare dopo una richiesta dai procuratori francesi.
I pubblici ministeri a Nanterre vogliono sporgere denuncia contro di lei per "la pubblicazione di immagini violente."
Le accuse portano una multa massima di 75.000 euro ($ 79.000) e una condanna a tre anni di carcere.
Le Pen ha solo condiviso le foto raccapriccianti di Daesh (ISIL / ISIS) mentre uccide con i suoi seguaci su Twitter a dicembre 2015.
"Daesh è QUESTO!" Le Pen ha twittato, insieme a foto grafiche delle esecuzioni di Daesh usate per illustrare il suo punto di vista.
Le tre foto hanno mostrato il corpo decapitato del giornalista James Foley e altri due prigionieri.
Le Pen in seguito ha cancellato le foto dopo una denuncia dai genitori di Foley, ma ha difeso le sue azioni, dicendo che non sapeva chi erano le vittime e che le foto erano facilmente reperibili su internet.
E …

FRANCIA: SE ELETTA MARINE LE PEN RIFIUTERA' L'ISTRUZIONE AI FIGLI DI EXTRACOMUNITARI ILLEGALI


Il leader politico, Marine Le Pen era in un mercatino di Natale lungo l'elegante Champs-Elysees a Parigi.
Parlando l'8 dicembre, ha disposto le sue proposte per un approccio di più linea dura nei confronti dell'immigrazione in Francia.
"Non ho nulla contro gli stranieri, ma io dico loro: Se venite nel nostro paese, non aspettatevi che ci prenderemo cura dei vostri figli e saranno educati liberamente.", ha detto la signora Le Pen.
Andando oltre, ha sostenuto che l'attuale politica della Francia di non toccare i figli degli immigrati clandestini, fornendo loro l'accesso all'istruzione statale, ha attivamente incoraggiato gli stranieri a trasferirsi in Francia "agire come una aspirazione".
Il ministro dell'istruzione socialista francese Najat Vallaud-Belkacem, ha sbattuto la politica di Le Pen, definendola un insulto "contro l'onore francese."
"Questa dichiarazione danneggia l'immagine del nostro Paese e ricorda a tutti coloro che sembrano aver dimenticato che la signora Le Pen si rifiuta di far parte del quadro repubblicano che forgia la storia e la forza della nostra nazione".
"Vi ricordo che si tratta di una questione di onore per la Repubblica Francese, per garantire ai bambini, a tutti i bambini, il diritto allo studio - in altre parole, il diritto ad un futuro." Attualmente, la legge francese protegge il diritto all'istruzione per i bambini del paese.
Imperterrita, Le Pen ha anche disposto ulteriori piani per limitare l'accesso ai servizi sociali per i migranti, sotto un'amministrazione del Fronte Nazionale.
Ha detto che anche per i migranti che hanno avuto il diritto legale di essere nel paese, ci dovrebbe essere un "periodo di attesa" prima di avere accesso a diversi aspetti dei servizi sociali.
"Penso che ci sia una certa quantità di tempo per le imposte da loro prima di ottenere l'accesso a tutti i servizi pubblici, come l'istruzione, la sicurezza sociale."
Mentre la linea ufficiale del governo incompetente è stata un rifiuto, il Fronte Nazionale è in ascesa.
La Francia è stata ammaccata più volte vivendo sotto l'ombra di più di due anni di attacchi terroristici, perlopiù causati indirettamente dall'incompetenza della classe politica dirigente.

Fonte:https://sputniknews.com/europe/201612091048374517-lepen-france-education-refugees

Commenti

Post più popolari