Passa ai contenuti principali

In primo piano

LA REVOCA DELL'IMMUNITA' A MARINE LE PEN AUMENTA LA SUA PROBABILITA' DI VITTORIA

Il Parlamento europeo ha messo a nudo il leader del Fronte Nazionale e deputato europeo Marine Le Pen della sua immunità parlamentare dopo una richiesta dai procuratori francesi.
I pubblici ministeri a Nanterre vogliono sporgere denuncia contro di lei per "la pubblicazione di immagini violente."
Le accuse portano una multa massima di 75.000 euro ($ 79.000) e una condanna a tre anni di carcere.
Le Pen ha solo condiviso le foto raccapriccianti di Daesh (ISIL / ISIS) mentre uccide con i suoi seguaci su Twitter a dicembre 2015.
"Daesh è QUESTO!" Le Pen ha twittato, insieme a foto grafiche delle esecuzioni di Daesh usate per illustrare il suo punto di vista.
Le tre foto hanno mostrato il corpo decapitato del giornalista James Foley e altri due prigionieri.
Le Pen in seguito ha cancellato le foto dopo una denuncia dai genitori di Foley, ma ha difeso le sue azioni, dicendo che non sapeva chi erano le vittime e che le foto erano facilmente reperibili su internet.
E …

I PAESI NORD AMERICANI PRODUTTORI DI PETROLIO FONDANO IL NAPEC?

I Paesi produttori di petrolio del Nord America dovrebbero formare un corpo continentale in grado di competere con l'Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio (OPEC).

Olson, un repubblicano che ha rappresentato una parte dello stato del Texas in Congresso dal 2009, afferma che il blocco dei paesi esportatori di petrolio, rappresentati da Stati Uniti, Canada e Messico potrebbe fornire "un po 'di competizione globale" per il cartello di 13 Paesi chiamato OPEC .
"Che ne dite di questa idea chiamata NAPEC, i Paesi americani esportatori di petrolio del nord?", Ha detto Olson Giovedi.
Alla domanda se gli Stati Uniti devono cooperare con l'OPEC, Olson ha detto, "Ci dovrebbe essere una cooperazione, ma come amici al contrario di quello che l'OPEC fa per noi."
Nel 2015, gli Stati Uniti sono diventati un esportatore netto di energia per la prima volta dal 1950, in gran parte come risultato di nuove tecnologie come la fratturazione idraulica così come le scoperte di nuovi immensi giacimenti di petrolio e gas.
Il calo dei prezzi dell'energia negli ultimi anni ha portato alla perdita di più di 150.000 posti di lavoro nel settore dell'energia degli Stati Uniti e un calo del quasi 80 per cento nel numero di piattaforme petrolifere attive da ottobre del 2014. I membri dell'OPEC controllano collettivamente circa il 40 per cento della produzione mondiale di petrolio.

Fonte:https://sputniknews.com/middleeast/201612091048344951-north-american-opec/

Commenti