IL GOVERNO POLACCO RIMUOVE IL VICE MINISTRO DEGLI ESTERI, COLLUSO CON I SERVIZI SEGRETI AMERICANI

Il vice ministro degli Esteri polacco Robert Grey è stato rimosso dal suo incarico per aver tenuto nascosta la cooperazione con le forze di sicurezza americane, riporta Gazeta Wyborcza.


La notizia dell'allontanamento di Grey è stata confermata dal portavoce del ministero degli Esteri polacco Jolanta Wajda, senza tuttavia specificare le ragioni di questa decisione e il momento in cui è stato deciso, riporta il canale televisivo Polsat.
I genitori di Grey erano emigrati dalla Polonia negli Stati Uniti quando il diplomatico era un bambino. In America avevano cambiato il cognome. Secondo la biografia ufficiale, nel 2010 Grey era ritornato in Polonia ed aveva lavorato come consigliere del ministero degli Esteri a partire dallo scorso maggio. ... 172

Fonte:https://it.sputniknews.com/politica/201611303712964-intelligence-scandalo-diplomazia/

Commenti