L'EX SEGRETARIO DI STATO AMERICANO KISSINGER LODA IL PRESIDENTE DONALD TRUMP


L'ex segretario di Stato americano Henry Kissinger ha detto in un'intervista che il presidente Donald Trump potrebbe passare alla storia come un "considerevole presidente".
"Donald Trump è un fenomeno che i paesi stranieri non hanno visto," spiega Kissinger a CBS di "Face the Nation".
"Quindi è un'esperienza scioccante per loro che sono venuto dall'ufficio. Allo stesso tempo, una straordinaria opportunità."
Kissinger ha detto che ogni paese deve ora considerare due cose.
"Uno, la loro percezione del presidente uscente, ha sostanzialmente ritirato l'America dalla politica internazionale, nel modo che avevano di fare le proprie valutazioni delle loro necessità", ha detto.
"E in secondo luogo, che qui è un nuovo presidente sta chiedendo un sacco di domande sconosciute. E a causa della combinazione di vuoto parziale e le nuove domande, si potrebbe immaginare che qualcosa di notevole e nuovo emerge fuori da tutto ciò."
Quando è stato chiesto se ha un senso sull'emergente visione della politica estera del presidente eletto, Kissinger ha detto che lui e il miliardario sembrano funzionare in modo diverso, ma ha offerto lodi per le questioni che Trump ha sollevato.
"Penso che opera da una sorta di istinto che è una forma diversa di analisi come il mio lato accademico", ha detto Kissinger.
"Ma ha sollevato una serie di questioni che ritengo importanti, molto importanti e se sono affrontate in modo adeguato, potrebbero portare a buoni, ottimi risultati"

Fonte:http://thehill.com/homenews/310937-kissinger-trump-a-phenomenon-that-foreign-countries-havent-seen

Commenti