PERSINO L'UCRAINA SI RIFIUTA DI ACCETTARE LE QUOTE DI EXTRACOMUNITARI ILLEGALI SUL SUO TERRITORIO

Il governo ucraino non supporta le proposte di accettare i rifugiati siriani provenienti dall'Unione Europea nel quadro del sistemi di quote del blocco, afferma il primo ministro ucraino Volodymyr Groysman

Nel mese di novembre, il Vice Ministro della Giustizia dell'Ucraina, Sergiy Petukhov ha proposto di ammettere alcuni dei rifugiati siriani che vengono in Europa nell'ambito di un sistema di quote in cambio della cancellazione delle restrizioni sui visti UE.
"Questa non è una posizione del governo ucraino, per quanto riguarda i migranti la nostra posizione è molto chiara. Noi non sosterremo tali iniziative", ha detto Groysman.
L'Europa è stata afflitta da una crisi di massiccia con centinaia di migliaia di migranti irregolari provenienti loro paesi in Nord Africa e in Medio Oriente, tra cui la Siria, per sfuggire alla violenza e alla povertà. La proposta di Petukhov ha già scatenato un'ondata di proteste in tutto il paese, mentre un progetto di legge per vietare l'iniziativa è stata registrata in parlamento.

Fonte:https://sputniknews.com/europe/201612091048357761-ukraine-migrants-quota/

Commenti