FRANCIA: MARINE LE PEN RIVUOLE IL FRANCO IN COMUNE CON L'EURO




La Francia dovrebbe tornare al franco, pur mantenendo una moneta comune europea, sotto forma di un paniere di valute europee, dice Marine Le Pen, leader del francese partito nazionalista Fronte Nazionale e candidato alla presidenza nelle prossime elezioni di aprile.
"[Voglio] una valuta nazionale con l'euro, una moneta comune ... Voglio una moneta nazionale, perché è una pietra angolare della sovranità", ha detto Le Pen a BFMTV.
Il leader del Fronte Nazionale ha detto che questa coesistenza di valute nazionali e comuni si era verificato già in forma di Unità Monetaria Europea (ECU), il precursore all'euro, calcolato come media ponderata di un certo numero di valute europee.
Le Pen ha anche detto che la Francia deve riprendere il controllo dei suoi confini, come, in questo momento, potrebbe proteggere in modo efficiente solo nei momenti di grave pericolo in contrasto con il controllo completo e definitivo.
Il candidato alla presidenza ha anche detto che vorrebbe riformare le leggi sull'immigrazione al fine di evitare la situazione in cui una percentuale significativa di persone la cui domanda d'asilo era stata rifiutata a rimanere in Francia. Secondo Le Pen, la Francia stava ricevendo un gran numero di richieste da albanesi, che non dovrebbe nemmeno prendere in considerazione.

Fonte:https://sputniknews.com/europe/201701041049258581-le-pen-france-franc-euro/

Commenti