Passa ai contenuti principali

In primo piano

LA REVOCA DELL'IMMUNITA' A MARINE LE PEN AUMENTA LA SUA PROBABILITA' DI VITTORIA

Il Parlamento europeo ha messo a nudo il leader del Fronte Nazionale e deputato europeo Marine Le Pen della sua immunità parlamentare dopo una richiesta dai procuratori francesi.
I pubblici ministeri a Nanterre vogliono sporgere denuncia contro di lei per "la pubblicazione di immagini violente."
Le accuse portano una multa massima di 75.000 euro ($ 79.000) e una condanna a tre anni di carcere.
Le Pen ha solo condiviso le foto raccapriccianti di Daesh (ISIL / ISIS) mentre uccide con i suoi seguaci su Twitter a dicembre 2015.
"Daesh è QUESTO!" Le Pen ha twittato, insieme a foto grafiche delle esecuzioni di Daesh usate per illustrare il suo punto di vista.
Le tre foto hanno mostrato il corpo decapitato del giornalista James Foley e altri due prigionieri.
Le Pen in seguito ha cancellato le foto dopo una denuncia dai genitori di Foley, ma ha difeso le sue azioni, dicendo che non sapeva chi erano le vittime e che le foto erano facilmente reperibili su internet.
E …

GLI SCIENZIATI RUSSI HANNO INVENTATO UN MATERIALE IN GRADO DI RENDERE INVISIBILI I VEICOLI DA COMBATTIMENTO

Un team di ricercatori presso l'Università Nazionale della Scienza e della Tecnologia (NUST MISIS) di Mosca hanno creato un metamateriale unico che può rendere invisibili i veicoli da combattimento, conferma l'autorevole rivista scientifica Physical Review.



Il Metamateriale è una sostanza progettata per avere una proprietà che non si trova in natura.
E 'in grado di manipolare le onde elettromagnetiche, bloccando, assorbendo, migliorando, o piegarle rendendo le cose invisibili.
I metamateriali possono essere ampiamente utilizzati per lo sviluppo di nuovi tipi di armi e la progettazione di supercomputer in cui i segnali elettrici convenzionali faranno strada a quelli fotonici.
Il team NUST MISIS ha lavorato a stretto contatto con i colleghi presso l'Università di Creta, in Grecia.
Nel 2016 la Russia e la Grecia hanno firmato un memorandum sulla cooperazione nel campo della ricerca tecnologia quantistica e finanziamento congiunto di questo lavoro, compreso lo studio di metamateriali.
"La parte sperimentale della nostra ricerca è stata la creazione di un metamateriale composto da una piccola griglia piatta delle cosiddette meta-molecole tagliate fuori da un unico blocco di acciaio comune," ha spiegato il direttore del progetto Alexei Basharin al servizio stampa NUST MISIS.
Basharin ha detto che grazie alla particolare forma e la configurazione di queste cellule gli scienziati sono riusciti ad ottenere un metamateriale con proprietà assolutamente uniche.
Questo metamateriale può essere usato per rendere i sensori supersensibili per rilevare esplosivi e armi chimiche.
"L'aggiunta di un semiconduttore non lineare trasformerà il metamateriale in uno schermo regolabile per tecnologie stealth, che rendono i veicoli da combattimento meno visibili alle onde radio, bande infrarosse e altro", ha detto il servizio stampa NUST MISIS in un comunicato. Il metamateriale di recente ottenuto può anche diventare un elemento vitale dei più recenti tipi di laser e servire alla base per computer quantistici. "Il russo Satellite Communications Company (RSCC) e altre organizzazioni spaziali hanno già dimostrato interesse per il nuovo materiale", dice la nota NUST MISIS.

Fonte:https://sputniknews.com/russia/201701101049439289-russia-metamaterial-stealth/

Commenti

Post più popolari