IL REGNO UNITO E L'IMPERO DEL SOL LEVANTE COLLABORANO NEI RECIPROCI INTERESSI GLOBALI


La coppia cerca di sviluppare un nuovo missile aria-aria entro la fine del 2017, da installare nell'ultimo caccia stealth gli Stati Uniti, F-35 Lightning II.
Questi jet, è stato segnalato, saranno di stanza sulla nuova portaerei del Regno Unito, la HMS Queen Elizabeth, che pattugliano i mari della Cina dal 2021.
Più stretti legami militari tra il Giappone e il Regno Unito sono stati ventilati a gennaio 2016 , quando il Segretario alla Difesa britannico Michael Fallon ha incontrato il suo omologo giapponese, il Generale Nakatani.
Definendo il Giappone un partner per la sicurezza più vicina del Regno Unito in Asia, Fallon ha annunciato un programma di esercitazioni congiunte, l'accesso base militare reciproco, la condivisione di informazioni, scambi di personale e la cooperazione in materia di sviluppo di attrezzature.
Più di recente, Fallon ha invitato i diplomatici militari del Regno Unito di capitalizzare sulla rete del Paese in espansione all'estero sulla "sicurezza" per fornire la "prosperità" per la Gran Bretagna - una mossa che alcuni osservatori ritenevano suggerita da un desiderio di un ritorno ai giorni di imperialismo britannico.
Piccolo segreto è stato fatto delle ambizioni globali del Regno Unito in quanto il risultato del referendum Brexit, con il capo della Royal Navy, Primo Lord del Mare Ammiraglio Sir Philip Jones, ha riferito che i rappresentanti di Londra nel Regno Unito avrebbero "attentamente sostenuto la prosperità del Regno Unito" e aiutato la "guardia" nel commercio marittimo, e "proteggere e ulteriori" interessi economici del Regno Unito.
L'aumento di interesse nel Regno Unito in Asia arriva in un momento di grande e crescente tensione tra la Cina e gli Stati Uniti e il Giappone sul Mar Cinese Meridionale.
Al suo Segretario di Stato, Rex Tillerson ha criticato le amministrazioni precedenti di consentire alla Cina a "spingere la busta" e costruire isole artificiali nelle acque contese, e ha suggerito la US Navy deve ostacolare le operazioni della Cina non attraverso il blocco.
Il governo cinese ha risposto dicendo una tale azione avrebbe richiesto un "scontro militare" tra le due nazioni. Al contrario, Pechino è apparentemente riuscito a raggiungere accordo sulla questione con il Vietnam, con i due governi che stanno promettendo di risolvere le divergenze sulle rivendicazioni territoriali nella regione, a seguito di un incontro tra il capo del Partito comunista vietnamita Nguyen Phu Trong e il presidente cinese Xi Jinping a Pechino.
Tuttavia, diversi altri paesi, tra cui Brunei, Malaysia, Filippine e Taiwan hanno anche crediti in mare, attraverso il quale il commercio marittimo US da $ 5 trilioni passa ogni anno.

Fonte:https://sputniknews.com/military/201701161049650285-uk-japan-defense-partnership/

Commenti