L'ECONOMIA BRITANNICA CONTINUA A LIEVITARE NONOSTANTE LA BREXIT


LONDRA - L'economia britannica continua ad andare a gonfie vele, dispetto di chi invece sosteneva che la Brexit l'avrebbe distrutta con presunti - quanto falsi - effetti negativi dell'uscita dalla gabbia Ue. Nel quarto trimestre del 2016 il Pil del Regno Unito e' aumentato dello 0,6%, dato migliore delle attese e uguale al tasso di crescita del periodo precedente. Lo ha annunciato l'Ufficio nazionale di statistica. Su base annua la crescita e' stata del 2% ed è più alta dell'intera zona euro. Questo dà il segno di quanto siano state drogate dalla politica ''europeista'' le ''analisi'' degli ''economisti'' e di frotte di sedicenti ''analisti'' che oltre tutto hanno fatto perdere fortissime somme a chi seguendo le loro false indicazioni si è mosso sui mercati finanziari pensando di guadagnare al ribasso sui mercati britannici, quando invece sono cresciuti.

Fonte:http://www.ilnord.it/b-9853_ECONOMIA_BRITANNICA_A_GONFIE_VELE_PIL_4_TRIMESTRE_2016_06_2_ANNUO

Commenti