ALLA FACCIA DELLE SANZIONI LA RUSSIA INCREMENTA LA PRODUZIONE DI MACCHINE AGRICOLE DI DIECI VOLTE


Il gruppo russo della società "Rostselmash" (PCM) ha annunciato che intende aumentare la produzione di macchine agricole di alta qualità.
In particolare, si è parlato della produzione di trattori nell'anno in corso, che sarà aumentato di 10 volte.
Questa notizia è stata annunciata dai rappresentanti della società "Nuova Comunità", che comprende il PCM, nel corso di un incontro con la dirigenza della regione di Rostov.
Come riportato dalla Direzione della società, nel corso dell'ultimo anno l'azienda ha rilasciato circa 50 giganti in acciaio, con investimenti nel settore della produzione di 1,2 miliardi di rubli. Questa informazione è stata confermata e Dmitry Udras, membro del consiglio di amministrazione di "Rostselmash".
Inoltre Udras ha osservato che nel 2016 ha aumentato significativamente la produzione di trattori negli impianti: circa il 60%.
A questo proposito l'aumento dei volumi di vendita per l'intero anno ha venduto non meno di 13.400 unità.
Konstantin Babkin, il presidente di "Nuova Comunità", aggiungendo che lo scorso anno la società ha ricevuto dallo Stato circa 6,5 ​​miliardi di rubli in sovvenzioni.
Anche il capo della regione, Vasily Golubev ha detto che è pronto a rivolgersi al governo federale per estendere il programma di sovvenzioni nella tecnologia agricola.
Ricordiamo che "Rostselmash" è un gruppo di società, costituito da 13 aziende che producono macchine agricole di alta qualità.
I loro impianti di assemblaggio si trovano nella Federazione Russa (Rostov-on-Don), e all'estero: in Europa, Canada e America.


Fonte:https://newinform.com/45057-novyi-rekord-v-rossii-uvelichat-proizvodstvo-vysokokachestvennyh-traktorov

Commenti