L'INDIA IN TRATTATIVE CON IL VIETNAM PER L'ACQUISTO DI AVANZATI ARMAMENTI


L'India è in fase avanzata di trattative con il Vietnam per la vendita di missili a corto raggio superficie-aria Akash.
Questo potrebbe essere il primo missile di vendita dell'India all'estero.
Oltre al Vietnam, Nuova Delhi ha offerto la vendita di missili Akash ad altri paesi, tra cui l'Indonesia.
"Stiamo parlando di Paesi, uno di loro non è altro che il Vietnam", ha detto S. Cristoforo, responsabile di Defence Research e Development Organization (DRDO) del governo.
L'India sta anche valutando la vendita di missili BrahMos supersonica per il quale è richiesta l'approvazione della Russia.
Il capo DRDO non ha elaborato la fase dei colloqui per quanto riguarda BrahMos.
"India e Vietnam condividono un partenariato strategico. Cooperazione di difesa, compresa la fornitura di materiali per la difesa, è un aspetto importante di questa collaborazione. Entrambi i paesi hanno tenuto discussioni su serie di questioni a questo proposito," ha risposto Subhash Bhamre, ministro di Stato indiano per la Difesa a una query da parlamentari all'inizio di questo mese.
Di recente, l'India sta cercando di diventare un importante fornitore di Hanoi per rinforzare la difesa che è considerata come un passo per aumentare un'alleanza formidabile per contrastare la Cina nella regione.
L'anno scorso, il primo ministro indiano Narendra Modi aveva annunciato un prestito di $ 500.000.000 in Vietnam per acquistare attrezzature di difesa, in cima ad altri 100 milioni di $ dati in precedenza per aiutarlo a comprare motovedette.

Fonte:https://sputniknews.com/asia/201702151050702514-india-vietnam-missile/

Commenti