Passa ai contenuti principali

In primo piano

LA REVOCA DELL'IMMUNITA' A MARINE LE PEN AUMENTA LA SUA PROBABILITA' DI VITTORIA

Il Parlamento europeo ha messo a nudo il leader del Fronte Nazionale e deputato europeo Marine Le Pen della sua immunità parlamentare dopo una richiesta dai procuratori francesi.
I pubblici ministeri a Nanterre vogliono sporgere denuncia contro di lei per "la pubblicazione di immagini violente."
Le accuse portano una multa massima di 75.000 euro ($ 79.000) e una condanna a tre anni di carcere.
Le Pen ha solo condiviso le foto raccapriccianti di Daesh (ISIL / ISIS) mentre uccide con i suoi seguaci su Twitter a dicembre 2015.
"Daesh è QUESTO!" Le Pen ha twittato, insieme a foto grafiche delle esecuzioni di Daesh usate per illustrare il suo punto di vista.
Le tre foto hanno mostrato il corpo decapitato del giornalista James Foley e altri due prigionieri.
Le Pen in seguito ha cancellato le foto dopo una denuncia dai genitori di Foley, ma ha difeso le sue azioni, dicendo che non sapeva chi erano le vittime e che le foto erano facilmente reperibili su internet.
E …

L'INDIA INTRAPRENDE UN'URGENTE MEGA-PROGETTO PER LA DISSALAZIONE DELL'ACQUA SALATA IN ACQUA POTABILE

Con più di un quarto della sua popolazione colpita dalle condizioni di siccità, l'India si è rivolta allo sviluppo localmente a bassa temperatura della dissalazione termica (LTTD) per la conversione di acqua di mare in acqua potabile.

L'Istituto Nazionale dell'India di Ocean Technology (NIOT) ha testato e ha dimostrato la tecnologia a bassa temperatura di dissalazione termica (LTTD) messo a punto da parte del governo, finanziata da Bhabha Atomic Research Centre (BARC) e il governo intende istituire impianti di desalinazzione in molte zone costiere.
Il Dr. Jitendra Singh, Ministro dell'Unione di Ricerca del Dipartimento per l'energia atomica ha informato il Parlamento di recente che un impianto di dissalazione di acqua di mare sarà presto istituito nella Costa Odisha nella zona est del paese.
"Il Dipartimento per l'energia atomica (DAE) sta mettendo su un impianto di dissalazione da 5.000 metro cubi al giorno di acqua di mare nel distretto costiero di Odisha di Ganjam, adiacente a Gopalpur attraverso un memorandum d'intesa tra Bhabha Centro Atomic Research (BARC) e le Indian Rare Earths Limited (IREL), un'impresa del settore pubblico sotto DAE.
Il sito del distretto Ganjam, Odisha è stato considerato dato che si trova sulla linea di costa del Golfo del Bengala (a soli 750 metri dalla linea di battigia) e una zona incline alla siccità di fronte a carenza di acqua acuta, " afferma.
Impianti simili stanno arrivando anche fino alle isole Laccadive nel Mar Arabico.
"Tre impianti di desalinizzazione, basati sulla tecnologia LTTD sono stati commissionati con successo da NIOT uno ciascuno a Kavaratti, Minicoy, e Agatti isole del Territorio dell'Unione di Laccadive. La capacità di ciascuna di queste piante LTTD è 0,1 milioni di litri di acqua potabile al giorno.
L'Amministrazione Lakshadweep ha richiesto la creazione di simili impianti LTTD di 0,1 milioni di litro d'acqua potabile per capienza giorno in sei isole.
Il Ministero dell'Acqua potabile e i servizi igienico-sanitari saranno trattare con questa richiesta.
NIOT sta fornendo assistenza tecnica per l'attuazione, "spiega il ministro per la Scienza e la Tecnologia, il Dr. Harsh Vardhan rispondendo a un'interrogazione in Parlamento.
Questa non è la prima volta che il governo indiano ha preso in considerazione la conversione di acqua di mare in acqua potabile come una soluzione le crisi idriche del paese.
Infatti, città meridionale di Chennai in India ospita il più grande impianto di dissalazione nucleare del mondo in grado di produrre 4.5 milioni di litri al giorno (MLD) di acqua distillata di qualità da acqua di mare.
Ma le tecniche di dissalazione presentate e testate di volta in volta sono stati spesso oggetto di discussione, soprattutto dalla loro economicità.
Tuttavia, la ricerca e lo sviluppo costante ha portato a un rapido avanzamento della tecnologia e l'acqua di mare pùò ora essere recuperata.
La tecnica LTTD è la più sicura e il metodo più conveniente.
Secondo le stime dei costi effettuate da un organismo indipendente per la tecnologia LTTD, i costi operativi per litro di acqua potabile desalinizzata è di circa US $ 0.01 per impianti a base dell'isola.
L'India si basa fortemente su piogge monsoniche per l'agricoltura e la raccolta di acqua per l'approvvigionamento di acqua potabile.
Nel corso degli ultimi due anni, a causa di piogge deboli, giacimenti, laghetti e pozzi sono prosciugati in molte parti del paese, causando carenza d'acqua acute.
La situazione ha costretto le autorità in alcuni stati indiani di acqua potabile a razioni e usare i treni per il trasporto di acqua dolce per alcune zone devastate dalla siccità.

Fonte:https://sputniknews.com/asia/201702091050512948-india-water-desalination/

Commenti

Post più popolari